Oltre 1000 articoli CBD e Growshop disponibili online

Aerazione della cannabis

19 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. Can-Lite 425S m³ 160mm
    Can-Lite 425S m³ 160mm
    68,90 €
    Non Disponibile
  2. Can-Lite 425m³ 125mm
    Can-Lite 425m³ 125mm
    56,90 €
  3. CAN - Fan RK 160
    CAN - Fan RK 160
    101,00 €
  4. Tubo flessibile isolante 152mm / 3m
    Tubo flessibile isolante 152mm / 3m
    30,90 €
  5. Tubo flessibile isolante 204mm / 3m
    Tubo flessibile isolante 204mm / 3m
    38,90 €
  6. Tubo flessibile isolante 162mm / 3m
    Tubo flessibile isolante 162mm / 3m
    33,90 €
  7. Tubo flessibile isolante 127mm / 3m
    Tubo flessibile isolante 127mm / 3m
    28,00 €
  8. Can-Lite 800m³
    Can-Lite 800m³
    103,90 €
  9. Can-Lite 600m³
    Can-Lite 600m³
    83,90 €
  10. Can-Lite 300m³ 125mm
    Can-Lite 300m³ 125mm
    46,90 €
  11. Rotating Grille RF40
    Rotating Grille RF40
    24,90 €
  12. Monkey Fan
    Monkey Fan
    26,90 €
  13. Prima Klima PK150-TC
    Prima Klima PK150-TC
    142,00 €
    Non Disponibile
  14. Prima Klima PK125-TC
    Prima Klima PK125-TC
    119,00 €
    Non Disponibile
  15. Prima Klima PK150-2
    Prima Klima PK150-2
    95,00 €
    Non Disponibile
  16. Prima Klima PK125-2
    Prima Klima PK125-2
    84,50 €
    Non Disponibile
  17. CAN - Fan RK 200
    CAN - Fan RK 200
    110,00 €
  18. CAN - Fan RK 150
    CAN - Fan RK 150
    96,50 €
  19. CAN Fan RK 125
    CAN - Fan RK 125
    79,00 €

19 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Quando si coltiva la cannabis all'aria aperta, il vento e il clima offrono aria fresca. Tuttavia, poiché non c'è aria fresca in un locale chiuso, una buona ventilazione della cannabis è un must. Un'adeguata ventilazione della cannabis dovrebbe fornire alla pianta preziosi valori di CO2 e quindi garantire una coltivazione sana e di successo. Il segreto per una coltivazione di successo è quindi una buona aerazione della cannabis.

Perché l'aerazione della cannabis è così importante?

Qualità dell'aria ottimizzata



Un'aria di buona qualità con sufficiente ossigeno non è importante solo per l'uomo. Anche l'apporto di aria fresca è importante per le piante. Una buona aria significa per la cannabis sufficiente anidride carbonica e nessun inquinamento. La pianta di cannabis ha bisogno di anidride carbonica dall'aria per crescere. Più alto è il contenuto di CO2 nell'aria, più velocemente la pianta può crescere. Tuttavia, anche l'aumento del contenuto di CO2 per legge ha i suoi limiti. Inoltre, una concentrazione troppo alta di CO2 può diventare tossica per alcune piante. Per questo motivo, l'aerazione della cannabis è molto importante. In questo modo il locale è sufficientemente ventilato e l'impianto è costantemente alimentato con la giusta quantità e con CO2 fresca. Senza l'apporto di aria fresca o con una scarsa ventilazione della cannabis, l'apporto di anidride carbonica si esaurisce rapidamente.
Cannabis Indoor
Aerazione della cannabis
Se il processo di anidride carbonica è ottimizzato dall'aerazione della cannabis, la pianta può estrarre più zucchero. Il modo migliore per farlo è quello di combinare un ventilatore a tubi con un filtro a carbone attivo. Anche prima che l'aria raggiunga il ventilatore, viene ripulita dalla maggior parte delle sue particelle odorose. Il ventilatore arriva al filtro in modo che l'aria filtrata esca dall'altro lato. I fan di Snail-shell sono i più adatti a questo scopo e fanno pochissimo rumore.

La giusta temperatura e umidità



Anche la temperatura e l'umidità relativa dell'ambiente e la dissipazione del calore giocano un ruolo importante nella coltivazione della cannabis. Le lampade generano calore in eccesso, che viene dissipato da un sistema di ventilazione della cannabis. Se la temperatura attraverso le lampade è troppo elevata, i parametri importanti vengono influenzati negativamente. L'aria calda assorbe più umidità, il che riduce l'umidità. Se la temperatura è troppo calda, le piante si seccherebbero rapidamente e la loro crescita sarebbe estremamente limitata. Inoltre, gli oli essenziali evaporano, che possono successivamente dare al raccolto un sapore di fieno. Questo potrebbe accadere a temperature fino a 28 gradi.
La temperatura ideale è compresa tra i 20 e i 25 gradi Celsius, in modo che la pianta di canapa possa crescere. La pianta di cannabis smette di crescere al di sotto dei 10 gradi Celsius, mentre a una temperatura superiore ai 30 gradi Celsius può essere attaccata da muffe o infezioni. La ventilazione della cannabis regola l'umidità dell'ambiente. Le piante di cannabis rilasciano acqua nell'aria attraverso le foglie, che aumenta l'umidità. Se l'umidità è superiore al 70%, la pianta diventa troppo umida per le foglie, il che significa che c'è il rischio di muffa.

Distribuzione dell'aria 


Non ci deve essere un hotspot direttamente sotto la luce, ma l'aria deve essere distribuita all'interno. Una leggera brezza attraverso l'aerazione della cannabis ogni tanto aiuta la pianta a formare un fusto forte e un fogliame più denso.

Odore appena percettibile




Un altro vantaggio di una buona ventilazione della cannabis con un filtro a carbone attivo è che l'odore della pianta di canapa è molto meno evidente. Questo elimina molti disagi.

Quali tipi di aerazione della cannabis esistono?



L'aerazione della cannabis può essere suddivisa in manuale e elettrica:

Ventilazione manuale della cannabis

La ventilazione manuale della cannabis si ha quando le piante vengono ventilate aprendo porte o finestre. Tuttavia, questo tipo di ventilazione della cannabis può essere utilizzato solo se la coltivazione della cannabis è piccola. In questo caso la porta o la finestra viene aperta per un certo periodo di tempo in modo che le piante abbiano accesso all'aria fresca. Un odore stantio è il segno che è ora di andare all'aria. Tuttavia, questo tipo di ventilazione della cannabis è inaffidabile.

Ventilazione elettrica della cannabis



Un sistema di ventilazione a comando elettrico per la cannabis, invece, assicura una costante fornitura di aria fresca. I tipi di ventilazione elettrica della cannabis vanno dal semplice asciugacapelli ai ventilatori industriali. Quale sia la giusta ventilazione per la cannabis dipende dal numero di piante e dalle dimensioni della stanza. I grandi spazi di coltivazione richiedono di solito un sistema di ventilazione. Per le grandi camere da coltivazione è adatto un ventilatore di scarico, mentre per le piccole camere da coltivazione è sufficiente un ventilatore per PC.
Copyright © 2020 HGV Kräutergarten GmbH. Tutti i diritti riservati.